06/11/2013 giornale di vicenzagdv6-11-2013

I giovani atleti del CckV durante gli allenamenti

Una pioggia di medaglie ma anche il riconoscimento quale Centro federale nazionale del settore slalom. È stata un'annata straordinaria quella del Canoa club kajak Valstagna.
«È stato un anno faticoso anche dal punto di vista degli impegni - spiega il presidente Luca Costa -: abbiamo infatti organizzato due gare nazionali per le selezioni della squadra azzurra Junior e Under 23; visto il lavoro, la Federazione ci ha confermato quale Centro di riferimento nazionale per il Nord-Est e siamo inoltre diventati Centro federale nazionale del settore slalom, nomina importante e prestigiosa».
La stagione 2013 ha visto il CckV confermarsi protagonista in tutta Italia nelle 13 gare disputate, oltre alle sei trasferte estere, una delle quali era il Campionato del mondo Junior e Under che ha visto protagonisti Paolo Ceccon e Mandi Mandia nella C1 Junior.
«Sono 22 gli atleti agonisti del club e i numeri quest'anno sono stati ottimi - conferma Costa - con 69 medaglie d'oro, 64 argenti, 32 bronzi e un imprecisato numero di piazzamenti. Grazie a questi risultati siamo arrivati secondi ai Campionati italiani per club. Inoltre abbiamo conquistato 10 titoli regionali, 3 titoli ai Campionati italiani Junior, 5 titoli ai Campionati italiani Ragazzi. Numeri inimmaginabili, che premiano il lavoro e l'impegno del club dei ragazzi. Siamo anche riusciti a qualificare nella nazionale Junior Paolo Ceccon e Mandi Mandia, convocazioni che fanno ben sperare. Nella recente, ultima gara a Sacile, poi, abbiamo gareggiato quasi esclusivamente con le giovani leve e anche lì le soddisfazioni non sono mancate».
Nei giorni scorsi, dopo una meritata pausa, i ragazzi hanno ripreso gli allenamenti per la stagione 2013-2014, già molto carichi e con voglia di crescere e di emerger. «Puntiamo a confermare i risultati della passata stagione, magari inserendo nuovi ragazzi e ragazze in squadra nazionale per i futuri appuntamenti. Abbiamo le possibilità per essere protagonisti con 4-5 atleti della categoria Junior. Un ringraziamento speciale va ancora una volta a tutti i simpatizzanti e collaboratori che ci aiutano durante le gare a Valstagna e anche a quelle fuori casa a livello logistico e organizzativo».D.M.