figuradimerda

Sarebbe così facile commentare lo sbando in cui versa il vertice amministrativo e che ci segnalano ormai quotidianamente.

Facciamoci su 4 sane risate.Questa è satira.Ne abbiamo bisogno in queste tristi e uggiose giornate.

Solo a metà novembre il vertice si è accorto che doveva sostituire un suo rappresentante nella defunta Comunità Montana, che lo stesso deve chiudere per cambiarle il nome, essendo già presidente della neonata e già problematica Unione Montana.

Nel frattempo però han fatto un ulteriore consiglio della moribonda comunità montana sul bilancio e nemmeno se ne è accorto o scusato di non aver neppure invitato i consiglieri. Ed infatti la riunione è andata nulla. Facili e sarcastici i commenti degli altri consiglieri che han fatto presente e divulgato l'accaduto ridendoci sopra.

Ormai questa è la situazione paradossale.

Facili perplessità e domande spontanee se anche qui ci son degli smemorati con l'Alzheimer ai vertici istituzionali? 

smemorato di collegno

Ma è proprio una presa per il (C) se in 4 mesi si son solo preoccupati di trovare uno stratagemma burocratico per risolvere a modo loro l'incompatibilità, che già c'era sin dal 2009, per il sindaco in sinistra Brenta, mentre dei reali problemi, degli anziani, dei giovani, dei disoccupati, della salute pubblica, non gliene frega proprio una mazza.

Prese per il (C) che nascondo le grandi (I).

nerds

Come quella dell'IMU che sostituiva l'ICI, quindi la Tares, che sostituisce la TARSU, che saranno sostituite dalla TASI  e dalla TIRSI....una grande (I)nculata quindi per le tasche dei cittadini, mentre si svende il territorio (cave e malghe), non si vede efficienza e risparmio, anzi non si incassano nemmeno da anni i canoni (ormai quasi 150.000€). 

Poi non ci sono mai soldi. I disoccupati non si possono aiutare ..... l'asilo deve sopravvivere ..... gli anziani possono morire lessati in casa di riposo .....

I cittadini aprano pure gli occhi  lacrimanti, la vaselina non è ancora finita.

Rivotiamoli la prossima volta, per carità. Almeno c'è di sicuro da divertirsi.